Corbaccio

Ardito Desio
Ardito Desio è nato a Palmanova (Udine) il 18 aprile 1897. Laureatosi in Scienze Naturali a Firenze nel 1920 prestò servizio come assistente nelle Università di Firenze, Pavia e Milano. In quest’ultima fondò l’Istituto di Geologia che poi diresse come professore ordinario dal 1927 al 1972. La sua attività scientifica è documentata da oltre quattrocento pubblicazioni. Organizzò e diresse una quindicina di spedizioni scientifiche/alpinistiche, fra le quali quella che nel 1954 scalò per prima il K2. Desio è stato membro dell’Accademia Nazionale dei Lincei e socio onorario di molte società scientifiche italiane e straniere. Fu il primo Presidente dell’Associazione Nazionale dei Geologi Italiani e Presidente del Comitato Geologico per sette anni. Ha scritto su alcuni dei maggiori quotidiani e periodici italiani. È morto a Roma il 12 dicembre 2001 all’età di 104 anni. Di Ardito Desio Corbaccio ha pubblicato «La conquista del K2» e «Sulle vie della setet dei ghiacci e dell'oro».