Corbaccio

Redazione Corbaccio
La Dall'Oglio viene acquistata dalla Longanesi nel 1992 con l'intento di rilanciare il vecchio e glorioso catalogo. Venne anzitutto ripristinato il nome originale della casa editrice – Corbaccio, la cui origine risale al 1923 – e rilanciata una delle collane più prestigiose, quella degli "Scrittori di tutto il mondo". A questo scopo si scelsero due dei libri più significativi del '900: "La montagna incantata" di Thomas Mann nella traduzione di Ervinio Pocar, e "Viaggio al termine della notte" di Céline, ritradotto per l'occasione da Ernesto Ferrero. Negli anni sono seguiti numerosi autori che rappresentano il meglio della letteratura contemporanea: Edith Wharton, Franz Werfel, Lion Feuchtwanger, Isaac Bashevis Singer, Ismail Kadaré, Patrick Süskind, Robert Graves, Peter Carey, Anne Tyler. Sono state riprese e rilanciate altre collane, come quella di avventura estrema, "Exploits", della quale si ricordano titoli emblematici quali " Segreto Tibet" e "Ore Giapponesi" di Fosco Maraini, "Aria sottile" di Jon Krakauer, "Endurance" di Lansing, "Montagna Nuda" di Messner, e ne sono state create di nuove al passo con i tempi e le tendenze. Di qui la "Collana storica" diretta da Sergio Romano, la narrativa contemporanea che si divide in due filoni: "Narratori Corbaccio", con una particolare vocazione per il romanzo storico, e "Romance", orientata verso la narrativa dei sentimenti con autrici come Charlotte Link, Diana Gabaldon, Joanna Trollope; la "Varia", che comprende le nuove tendenze negli ambiti del costume, della psicologia, del benessere psicofisico; "Più forti dell'odio" caratterizzata dai libri di Torey Hayden , la maestra dei casi impossibili; "Dalla parte delle donne" che affronta le problematiche femminili in ambito familiare, personale e lavorativo, le "Profezie" che accostano in chiave alternativa i grandi temi dell'archeologia, la "New Age", fenomeno che ha caratterizzato in modo incisivo la fine del millennio, e ha avuto nella "Profezia di Celestino" l'espressione più significativa e duratura. Nel 2005 entra a far parte di GeMS.