Corbaccio - BOOKCITY 2015: TUTTI GLI EVENTI CORBACCIO DA NON PERDERE

Redazione CorbaccioRedazione Corbaccio

BOOKCITY 2015: TUTTI GLI EVENTI CORBACCIO DA NON PERDERE

BOOKCITY 2015: TUTTI GLI EVENTI CORBACCIO DA NON PERDERE














Venerdì 23 ottobre

9788863809978_allaria_aperta.jpgIncorreggibili ottimisti
Con Hape Kerkeling, autore di All'aria aperta. La mia infanzia e io.
Interviene il giornalista e maestro Alex Corlazzoni.
Ore 17:00 - Società d'Arti e Mestieri, Aula Magna, via Santa Marta 18
Potrebbe essere la storia dell'infanzia normale di un bambino degli anni Settanta.
E in parte lo è anche se poi Hape Kerkeling è diventato un adulto un po' "speciale", forse il più famoso attore comico tedesco.
E in parte no, perchè nella vita di Hape bambino c'è una cesura segnata da un evento indicibile: il suicidio della madre.
Come superarlo? Diventando un incorreggibile ottimista.


Sabato 24 ottobre

9788863805000_sfrattati.jpgDiritto alla casa
Con Giuseppe Marotta, autore di Sfrattati.
Intervengono l'Assessore all'Area metropolitana, Casa, Demanio Daniela Benelli e la giornalista Agnese Stracquadanio.
Ore 19:00 - Camera del lavoro, Sala Buozzi, Corso di Porta Vittoria 43
"La casa di un uomo è il suo castello", diceva il giusrista Edward Coke, e Giuseppe Marotta, ufficiale giudiziario, ne sa qualcosa.
"Porto in giro cattive notizie, recapito grane non da poco e raccolgo gli sfoghi altrui. Ecco questo è il mio lavoro".
Il racconto di una crisi che colpisce sempre più persone, da una prospettiva sconosciuta e inaspettatamente compassionevole, attraverso lo sguardo di chi è allo stesso tempo garante di giustizia e artefice di mediazione.


Domenica 25 ottobre

9788863809541_runner_si_diventa.jpgBook Runners
Con Daniele Barbone, autore di Runner si diventa, la giornalista Eleonora Molisani e il campione di ciclismo Claudio Chiappucci.
Ore 18:30 - Arena civica, Sala Appiani, Viale G. Byron 2
Per correre non bisogna acquistare un'attrezzatura costosa, bisogna solo abbandonare la pigrizia e muovere il primo passo.
Dall'isolato di casa e dai parchi cittadini alle mezze maratone e alle maratone, Daniele Barbone racconta come è approdato alle Five Major Marathons e alla 100km del Sahara, la corsa nel deserto che si avvicina al mondo estremo dell'Ultra-Trail.



Scrivi un commento