Corbaccio - Incantesimo tra le righe

Incantesimo tra le righe

Incantesimo tra le righe

Ero sola ma finalmente ti sei accorto di me Ti libererò dalla tua prigione di carta E ci ameremo per tutta la vita

«Incantesimo fra le righe delizierà i lettori di ogni età, capaci di superare con la loro immaginazione i confini fra ciò che è reale e ciò che si desidera lo sia.» LOS ANGELES TIMES
«È la storia di un ragazzo e una ragazza, ma è anche una splendida dichiarazione di amore fra un lettore e il suo libro preferito…» THE WASHINGTON POST


Cosa succede se « …e vissero felici e contenti» non si rivela affatto essere tale? Delia è una ragazza piuttosto solitaria che preferisce passare i pomeriggi in biblioteca, persa nei libri. In uno in particolare: Incantesimo tra le righe che in teoria è un fantasy ma che sembra terribilmente reale, al punto che il principe Oliviero, oltre a essere coraggioso, avventuroso e focoso, parla a Delia. Cioè: le parla sul serio! Come è possibile che un personaggio di carta abbia una voce reale in grado di uscire dal libro? Si scopre così che Oliviero è ben più che un personaggio di carta: è un ragazzo che si sente intrappolato nella sua vita letteraria, sempre uguale a se stessa, e che non sopporta l’idea che il suo destino sia segnato. Oliviero è certo che il mondo là fuori possa offrirgli qualcosa di interessante e vede in Delia la sua chiave di accesso alla libertà. I due si buttano a capofitto nell’impresa di tirare fuori Oliviero dal libro, un compito difficile e che i spinge ad approfondire la loro percezione del destino, del mondo e del loro posto nel mondo. Contemporaneamente cresce l’attrazione reciproca, un sentimento forte e tutt’altro che letterario…
autore
Jodi Picoult, Samantha van Leer
collana
Narratori Corbaccio
dettagli
320 pagine, libro - cartonato con sovraccoperta
ISBN
9788863806359

Pin It