Corbaccio - La nuova vita di nonno Napoléon

La nuova vita di nonno Napoléon

La nuova vita di nonno Napoléon

A volte, per amore, si fanno cose apparentemente incomprensibili

«Una magnifica storia d’amore fra un nipote e un nonno, tenera e spiritosa.» LE NOUVELLISTE


Napoléon, un nonno esplosivo, eccentrico e per nulla svigorito dai suoi ottantacinque anni di età, decide che non è mai tardi per cambiare: chiede il divorzio dall’amata moglie Joséphine e con l’aiuto di Coco, il suo nipotino, si costruisce una nuova pazza ed esilarante vita decisamente fuori dal comune.
In un viaggio zeppo di situazioni inusuali e avventure incredibili - tra venditori porta a porta troppo insistenti, vecchie memorie di boxe, impeccabili partite di bowling, case di riposo ribaltate, la disperazione del figlio Samuel per le bricconerie del padre, persone chiuse in macchina per errore -, fra nonno e nipote si crea un legame delizioso e indissolubile.
Napoléon è l’eterno imperatore e Coco il supremo generale del regno immaginario che allaccia i due in un rapporto di amore e spensieratezza tipico e unico di anziani e bambini.
Ma, benché Napoléon si mantenga in piena attività, è chiaro che l’assenza della moglie lo fa soffrire. Cosa si nasconde dietro la sua scelta di separarsi da lei? Manterrà fede alla sua decisione o tornerà sui suoi passi?
Un romanzo in perfetto equilibrio fra commozione e sorriso.
autore
Pascal Ruter
collana
Narratori Corbaccio
dettagli
224 pagine, libri
ISBN
9788867003457

Pin It