Corbaccio - Lucia nel tempo di Napoleone

Lucia nel tempo di Napoleone

Lucia nel tempo di Napoleone

Affascinante e cosmopolita, una donna e il suo tempo

Nel 1787 la splendida figlia sedicenne di un eminente politico veneziano viene data in sposa ad Alvise Mocenigo, rampollo di una delle più antiche famiglie patrizie. Ma la vita spensierata della coppia subisce una brusca fine quando Venezia cade nelle mani di Napoleone. E la vita di Lucia cambia radicalmente.
Tenta senza successo di avere un figlio e di dare un erede al marito; ha una relazione con un ufficiale austriaco in seguito alla quale si trasferisce nella Vienna asburgica. Diventa damigella alla corte del nipote di Napoleone, il principe Eugenio di Beauharnais ed entra nella cerchia delle conoscenze più intime dell'imperatrice Giuseppina. Nel 1814 scriverà un resoconto straordinario della sconfitta di Napoleone a Parigi. Negli ultimi anni della sua vita Lucia, ancora bellissima, ospiterà Byron durante il suo soggiorno veneziano. Attorno alla biografia di questa donna che ha vissuto una vita così intensa ed eccezionale Andrea di Robilant ricostruisce un intero periodo storico, quello dell'età napoleonica, che acquista attraverso le sue parole nuova vita e splendore.
autore
Andrea di Robilant
collana
Narratori Corbaccio
dettagli
301 pagine, libro rilegato
ISBN
9788879729543

Pin It

Libri dello stesso autore