Corbaccio - Se ho paura prendimi per mano

Se ho paura prendimi per mano

Se ho paura prendimi per mano

Lo straordinario romanzo d'esordio di una grande sceneggiatrice italiana.

«Ironico e rocambolesco romanzo d’esordio, che già dalle prime battute sembra la sceneggiatura di un film.»
Tu Style


Un analista finanziario
che vive sotto i ponti

Una bambina che interessa
a molti ma che nessuno vuole

Una fuga rocambolesca in una
Roma magica e pericolosa

Smilzo, fallimentare barbone nonché ex analista finanziario di successo, è al supermercato quando avviene una rapina in cui resta uccisa una donna. Vicino a lei c’è una bambina di tre anni, impietrita dallo choc. Prima che la polizia si renda conto di quel che sta succedendo, un energumeno cerca di rapire la piccola, ma Smilzo riesce a prenderla e a portarla via con sé. Non sa esattamente cosa l’abbia spinto e non sa che farsene di lei. Però sa che lei ha bisogno di protezione e, incredibilmente, sente che lui può esserle di aiuto. Non importa se finirà nei guai e dovrà nascondersi per mezza Roma, inseguito da una banda di criminali. Smilzo non è uno sprovveduto, e con l’aiuto di un’improbabile squadra costituita da un prete e da un attempato professore universitario (per non parlare di un saccente chihuahua) riuscirà a cambiare il destino della bambina e anche il suo. Un bellissimo romanzo d’esordio, una commedia romantica, allegra e commovente dei nostri giorni, narrata da Carla Vistarini con tocco lieve e affettuoso.
autore
Carla Vistarini
collana
Narratori Corbaccio
dettagli
240 pagine, libro - cartonato con sovraccoperta
ISBN
9788863808032

Pin It