Corbaccio - Un amore veneziano

Un amore veneziano

Un amore veneziano

Storia vera di una passione proibita

Venezia 1753. A casa del console inglese Riccardo Wynne, il giovane aristocratico Andrea Memmo vede per la prima volta la figlia del console, Giustiniana. I due si innamorano perdutamente, ma Andrea Memmo è destinato a un'importante carriera politica e Giustiniana non può essere una moglie adatta a causa delle voci sulla vita "dissoluta" della madre di lei.
La loro storia è destinata a restare clandestina e, finché è possibile, i due si incontreranno nei luoghi più sicuri di una Venezia splendida e decadente. Ma poi la famiglia Wynne si trasferisce all'estero, e Andrea e Giustiniana sono costretti a trasformare la loro relazione in uno splendido rapporto epistolare, di cui sono testimonianza le lettere ritrovate dal padre dell'autore nella soffitta di palazzo Memmo e che costituiscono l'ossatura di questo libro singolare e prezioso.
autore
Andrea di Robilant
collana
Narratori Corbaccio
dettagli
305 pagine, libro rilegato
ISBN
9788863800630

Pin It

Libri dello stesso autore