Corbaccio - La dittatura delle abitudini

La dittatura delle abitudini

La dittatura delle abitudini

Le abitudini. Come si formano, quanto ci condizionano, come cambiarle

Quando ti alzi al mattino qual è la prima cosa che fai? Salti in doccia, controlli la posta elettronica, o afferri una merendina dalla dispensa? Che mezzo usi per andare al lavoro? Quando arrivi alla scrivania del tuo ufficio leggi le e­mail, chiacchieri con un collega o ti metti subito a scrivere una comunicazione di servizio? E a pranzo, insalata o hamburger? Tutti abbiamo delle abitudini, buone e cattive, che ci fanno sentire bene o che ci danneggiano. Ma sappiamo come si formano? E, soprattutto, sappiamo come modificarle? Questo libro indaga la formazione delle abitudini sia a livello individuale sia collettivo, nelle aziende e nelle istituzioni. La buona notizia è che le abitudini non sono un destino: si possono ignorare, cambiare, sostituire o... mantenere. Questo libro ci spiega come.
autore
Charles Duhigg
collana
I libri del benessere
dettagli
350 pagine, libro - brossura
ISBN
9788863800760

Pin It