Corbaccio - Vivere la malattia senza farsi sopraffare

Vivere la malattia senza farsi sopraffare

Vivere la malattia senza farsi sopraffare

Dobbiamo capire che quando abbiamo una malattia noi non diventiamo la nostra malattia

«Un libro che rivoluziona il modo di rapportarsi alla malattia.» THE GUARDIAN

«Sophie Sabbage impartisce una grande lezione di vita.» THE SUNDAY TIMES



Da quando le hanno diagnosticato un cancro al quarto stadio, all’età di quarantotto anni, Sophie ha indirizzato la sua intelligenza, la sua saggezza, il suo coraggio e la sua tenacia ad allontanare l’orizzonte della morte e a creare ancora vita. Invece di vedere nel cancro il suo nemico, ha cercato un modo di convivervi, ascoltando quel che le malattia le insegnava.
Sophie ha iniziato a scrivere questo libro a dieci mesi dalla diagnosi. Dieci mesi in cui Sophie, di professione Life-Coach, è riuscita a essere una persona, una nuova persona, e non una paziente la cui identità si riduce tutta alla malattia. Oggi ha ancora il cancro, ma non ha più metastasi.
Lo scopo di questo libro, nelle parole di Sophie Sabbage, è quello di aiutare i malati di tumore a trasformare la loro relazione con la malattia. Forse è giunto il momento di chiederci non solo come possiamo curare il tumore che ci ha colpito, ma dobbiamo osare chiederci in che modo il cancro può curare la nostra vita. «Vivere la malattia senza farsi sopraffare» è molto più di un libro su come affrontare un tumore: è un libro sulla vita e su cosa significhi vivere una buona vita, su come trovare la pace con se stessi, su come prendersi cura di sé senza mai accettare un «no» come risposta. L'autrice rifiuta di sentirsi una vittima e aiuta gli altri a vivere una malattia con forza, significato e autonomia.
autore
Sophie Sabbage
collana
I libri del benessere
dettagli
208 pagine, libro - brossura fresata con alette
ISBN
9788867002313

Pin It