Casa Editrice Corbaccio
Via Giuseppe Parini 14
20121 Milano
P. IVA 10283970159
Corbaccio 2000 - 2020 All rights reserved

Se sei sincero vai in paradiso, se menti vai dappertutto

di Ute Ehrhardt , Johnen Wilhelm

Se sei sincero vai in paradiso, se menti vai dappertutto
Collana
Corbaccio Benessere
EAN
9788863807691
Pagine
304
Formato
ebook
Se sei sincero vai in paradiso, se menti vai dappertutto

TUTTI I MECCANISMI CHE STANNO DIETRO ALLE BUGIE, SVELATI. Chi afferma: «Io non mento mai!» lo ha appena fatto. Le bugie sono umane, seducenti, utili. E per questo le usiamo. Tentare di non raccontare mai una cosa falsa, significa complicare e rendere infelice la propria vita e quella degli altri. Il risultato? Niente amici e parecchi problemi in famiglia e sul lavoro. Mentire è nella nostra natura. Mentiamo agli altri e a noi stessi. Ma facciamo fatica ad ammetterlo, perché, sbagliando, riteniamo il mentire un atto fondamentalmente immorale. Invece non lo è, a patto di saper mentire nel modo e nelle circostanze giuste, quando cioè l’effetto che otteniamo con la nostra menzogna è positivo senza arrecare danno, anzi, serve a tranquillizzare i genitori o i figli, a ottenere un vantaggio sul lavoro, a rendere felice un amico... La verità è che non tutte le verità sono sempre da comunicare. Talvolta bisogna saper mentire. Talvolta... la cortesia richiede menzogna; l’amicizia richiede menzogna; la riservatezza richiede menzogna; il contatto sociale richiede menzogna; i rapporti rispettosi richiedono menzogna; la giustizia richiede menzogna; l’amore richiede menzogna... Ma mentire è anche un’arte assai sofisticata: richiede sensibilità, lucidità, controllo, memoria. Bisogna imparare a farlo bene, come insegna questo libro, e soprattutto capire quando è necessario. Mentire è un talento tutto umano: impariamo a utilizzarlo con misura e delicatezza!